Il termine “ISO” non è un acronimo (infatti in inglese l’ISO viene anche chiamata International Organization for Standardization, in francese Organisation internationale de normalisation e in russo Международная организация по стандартизации, che si pronuncia: Mezhdunarodnaya organizatsiya po standartizatsii), bensì deriva dal greco ἴσος (pronuncia: isos), il cui significato sta per “uguale”. La scelta di un termine di origine greca anziché di un acronimo era dettata dalla ricerca di un’abbreviazione che avesse carattere di universalità (l’acronimo è invece solitamente legato alla lingua rispetto alla quale viene usato).




Le Certificazioni ISO in Italia: a cosa servono e cosa fare per ottenerle?

Certificazioni ISO Italia

Le certificazioni aziendali più note riguardano la qualità della lavorazione, il rispetto per l’ambiente e la sicurezza e la salute dei lavoratori che hanno costruito un prodotto o realizzato un servizio.
Sono in pratica dei riconoscimenti che attestano la creazione, l’applicazione e il mantenimento di un sistema di gestione e di organizzazione del lavoro conforme a specifiche norme di riferimento, valide a livello internazionale. Per le aziende sono diventate ormai importantissime per il business e per la competitività sul mercato.

Le Certificazioni ISO diffuse in Italia

L’Italia, con 150.000 imprese certificate, è in cima alla classifica europea delle certificazioni dei sistemi di gestione della qualità (ISO 9001). Questo dato emerge da una indagine del 2016 realizzata dall’International Organization for Standardization (ISO), l’ente internazionale di normazione.

La ISO 9001

La ISO 9001:2015 – QUALITÁ è una norma riconosciuta a livello globale, che definisce i requisiti dei sistemi di gestione della qualità nei luoghi di lavoro, ovvero gli standard che le organizzazioni devono adottare per raggiungere i risultati promessi al cliente finale. Quindi, per un’azienda la certificazione ISO 9001 rappresenta l’evidenza che assicura al cliente che gli standard utilizzati all’interno dell’organizzazione rispettano le regole definite dall’International Accreditation Forum (IAF) e dall’International Organization for Standardization (ISO).

LEGGI ANCHE: La certificazione nel coaching: qual è quella ufficiale, e a cosa serve?

Le altre Certificazioni ISO

Ci sono numerose norme rispetto alle quali le aziende possono decidere di certificarsi. La ISO 9001 è solo quella più diffusa, ma iniziano a conoscersi sempre di più altre norme importanti.

Ottenere le certificazioni ISO
equivale ad incrementare
il valore di un’organizzazione.

  • La UNI EN ISO 45001:2018 – SICUREZZA ED INCOLUMITÀ DEI LAVORATORI. E’ la norma internazionale che specifica i requisiti per un sistema di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro (SSL). Fornisce una guida per il suo utilizzo, al fine di consentire alle organizzazioni di predisporre luoghi di lavoro sicuri e salubri, prevenendo lesioni e malattie correlate al lavoro, nonché migliorando proattivamente le proprie prestazioni relative alla SSL.
  • La UNI EN ISO 14001:2015 – AMBIENTE. La norma specifica i requisiti di un sistema di gestione ambientale che un’organizzazione può utilizzare per sviluppare le proprie prestazioni ambientali. E’ destinata a un’organizzazione che desidera gestire le proprie responsabilità ambientali in un modo sistematico e contribuire con il proprio impegno alla sostenibilità ambientale del proprio business.
  • La ISO IEC 27001:2013 – SICUREZZA DELLE INFORMAZIONI. Descrive gli standard minimi per un sistema di gestione della sicurezza delle informazioni. Ottenere una certificazione ISO 27001 consente all’azienda di dimostrare che sta seguendo le best practice sulla sicurezza delle informazioni e fornisce un controllo indipendente e qualificato sul fatto che la sicurezza delle informazioni è gestita in linea con le best practice internazionali e gli obiettivi aziendali.
  • La ISO 37001:2016 – ANTICORRUZIONE. Specifica le misure e i controlli anti-corruzione minimi che un’organizzazione deve adottare per monitorare le proprie attività aziendali al fine di prevenire la corruzione. Nasce per aiutare le organizzazioni a combattere la corruzione e promuovere una cultura d’impresa etica.

Certificazioni ISO italia

Il vantaggio etico ed economico delle Certificazioni ISO

Per un’azienda, certificarsi su queste norme dà numerosi vantaggi importanti quali:

  • evidenzia e valorizza ai clienti l’impegno continuo dell’azienda nel miglioramento continuo dei propri standard;
  • consente all’azienda di partecipare ed avere un punteggio maggiore nelle gare che le aziende pubbliche e private fanno per scegliere i fornitori;
  • aumenta il valore dell’azienda sul mercato attraverso il miglioramento della propria credibilità e immagine;
  • diffonde all’interno dell’organizzazione una cultura orientata alla presa di decisioni basata su fatti concreti e misurabili;
  • consente di ottenere sgravi assicurativi INAIL importanti per le aziende che si certificano sulla norma UNI EN ISO 45001:2018;
  • coinvolge i dipendenti nel miglioramento dei processi nell’ambito dei quali lavorano, generando in loro maggiore impegno e soddisfazione.

LEGGI ANCHE: La certificazione nel coaching: qual è quella ufficiale, e a cosa serve?

Cosa può fare Noema HR per un’azienda che vuole certificarsi

Noema HR crede fortemente nel valore delle aziende derivante dall’ottenimento di una o più certificazioni ISO. Per questa ragione, ha strutturato un Competence Center dedicato a supportare le aziende nella progettazione, implementazione e certificazione di Sistemi di Gestione sulle varie norme. Nello specifico, Noema HR può realizzare le seguenti attività.

  • Certification Business Assessment. Analizzato il business presidiato dall’azienda, si suggerisce il set di certificazioni utili per lo sviluppo dell’organizzazione.
  • Progettazione del Sistema di Gestione relativo alla norma sulla quale l’azienda intende certificarsi. Con contestuale verifica dell’impatto minimo “burocratico” e la massima aderenza al business.
  • Implementazione del Sistema di Gestione e integrazione della documentazione.
  • Assistenza durante la verifica dell’Organismo di Certificazione.

Ottenere una o più certificazioni ISO equivale senza dubbio ad incrementare il valore di un’organizzazione. Noema HR è a fianco delle imprese profit e no profit in questo campo ed è in grado di dare un servizio chiavi in mano.

Vuoi saperne di più? Richiedi informazioni
su come ottenere le certificazioni ISO per la tua azienda.


CONTATTACI PER AVERE UNA CONSULENZA GRATUITA SULLE ISO